Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Conversione

Autore LONGCHAMP de.MAX HUOT

Un pentimento è sincero solo se corrisponde ad un’effettiva volontà di cambiare comportamento. Per questo, il primo passo è di misurare come il male che facciamo ferisce l’amore di Dio per noi: il peccato non è affare di morale, ma di amore. 

Allora diviene possibile il secondo passo: volere sinceramente ciò che Dio vuole, cioè «porsi fuori da ogni affezione ai propri difetti». Ma non c’è conversione se non per gradi: tra il non volere e il non fare, c’è la lenta rettifica della nostra volontà abituata a seguire le sue voglie più che la ragione. Non stupiamoci, ma piuttosto offriamo a Dio questa prova della nostra pesantezza, questo rovescerà già il nostro peccato, facendone un’occasione di crescita nell’amore. 
La conversione è possibile ad ogni istante: noi non siamo sempre capaci di grandi prestazioni, ma siamo sempre capaci di girarci verso Dio per cominciare. (LONGCHAMP DE MAX HUOT in Quaresima per i fannulloni... alla scuola dei santi 4, Il Pozzo di Giacobbe 2009).