Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Confessore

Autore Francesco di Sales s.

Quando s'è trovato un buon confessore, non bisogna più cambiare, se non interviene una ragione molto seria. E' vero che è un grande abuso legarsi a un confessore fino al punto di perdere la pace e turbarsi se viene a mancare la possibilità di confessarsi da lui. Questo infatti significa attaccarsi allo strumento del nostro bene, e non a Colui che se ne serve, cioè a Dio, e quindi perdere la vera libertà. Cambiare confessore senza motivo è una specie di dissipazione, che ha come conseguenza di non permettere a nessun confessore di conoscere il vero stato del nostro spirito. Siate dunque fedele al vostro confessore senza costrizione; e quando, per qualsiasi ragione, dovete cambiare, fatelo senza turbamenti. (FRANCESCO DI SALES, Lettere di amicizia spirituale, San Paolo 2003, p. 63).