Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Dormienti

Autore Agostino d'Ippona s.

Anche se alcune anime, distogliendo lo sguardo da lui si sono addormentate, la luce è ugualmente presente ad esse, ma non possono vederla perché dormono. È come quando qualcuno dorme di giorno: è già sorto il sole, già si sente il calore, ma per lui è come se fosse notte perché non essendo sveglio, non si accorge che è già spuntato il giorno. Lo stesso accade spiritualmente ad alcuni: Cristo è già presente, è già stata annunziata la verità; ma le loro anime dormono ancora. Orbene, se voi siete svegli, dite loro ogni giorno: Sorgi tu che dormi! Levati di tra i morti e Cristo ti illuminerà. La vostra vita e i vostri costumi, infatti, devono essere una realtà viva e sveglia in Cristo, affinché li vedano gli altri, i pagani che ancora dormono e, al suono della vostra sveglia, si scuotano dal sonno e comincino a pregare insieme con voi in Cristo: Dio, Dio mio, presso di te veglio fino all'alba. (AGOSTINO D'IPPONA S., Commento ai salmi di lode, Ed. Paoline 1986, p. 82).