Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Identità

Autore Merton Thomas

SCOPRIRSI IN DIO - Il segreto della mia identità si nasconde nell'amore e nella misericordia di Dio.

Ma tutto ciò che è in Dio è realmente identico a Lui, perché la Sua infinita semplicità non ammette divisione o distinzione. Non posso quindi sperare di trovare me stesso se non in Lui.

In ultima analisi il solo mezzo per essere me stesso è di identificarmi con Lui, perché in Lui si nascondono la ragione e la realizzazione piena della mia esistenza.

Quindi la mia esistenza, la mia pace e la mia felicità dipendono da un solo problema: quello di scoprire me stesso scoprendo Dio. Se lo trovo, troverò me stesso, e se trovo il mio vero io, troverò Lui.

Per quanto sembri facile, ciò è in realtà immensamente difficile. Se vengo lasciato a me stesso, infatti, la cosa sarà assolutamente impossibile. Per quanto, con la ragione, io possa conoscere qualcosa dell'esistenza e della natura di Dio, non v'è mezzo umano e razionale con cui mi sia possibile giungere a quel contatto, a quel possesso di Lui che mi scoprirà Chi Egli è realmente e chi io sono in Lui.

Ciò è qualcosa che nessun uomo può fare da solo.

Né possono in ciò essergli di aiuto tutti gli uomini e tutte le cose dell'universo.

L'Unico che possa insegnarmi a trovare Dio è Dio, Lui stesso, Lui solo. (MERTON T., Semi di contemplazione, B. TASSO - E. LANTE ROSPIGLIOSI (Edd), Ed. Garzanti, 1991, pp. 36-37).

Autore Merton Thomas

TROVARE LA PROPRIA IDENTITÀ IN CRISTO - Voi ed io e tutti gli uomini siamo fatti per trovare la nostra identità nell'Unico Cristo mistico, in Cui tutti ci completiamo l'un l'altro «giungendo alla maturità di un uomo perfetto, alla misura dell'età perfetta di Cristo».

Quando tutti raggiungeremo quella perfezione d'amore che è la contemplazione di Dio nella Sua gloria, le nostre inalienabili personalità, pur rimanendo eternamente distinte, si combineranno in una sola in modo che ciascuno di noi troverà se stesso in tutti gli altri: e Dio sarà la vita e la realtà di tutti. Omnia in omnibus Deus.

Dio è un fuoco divorante. Egli solo può raffinarci come oro, separarci dalle scorie e dai rifiuti delle nostre individualità egoistiche per fonderci in quella pienezza di perfetta unità che rifletterà: per sempre la Sua Vita Trina ed Una.

Fintanto che rifiutiamo al Suo amore il potere di consumarci interamente e di unirci l'uno all'altro in Lui, l'oro che è in noi rimarrà nascosto dalla ganga e dai rifiuti che ci mantengono-in opposizione l'uno contro l'altro.

Fintanto che non siamo purificati dall'amore di Dio e trasformati in Lui in un'unione di pura santità, rimarremo separati gli uni dagli altri, opposti gli uni agli altri, e l'unione fra noi sarà una cosa precaria e penosa, piena di fatica e di dolore, priva di una coesione durevole. (MERTON T., Semi di contemplazione, B. TASSO - E. LANTE ROSPIGLIOSI (Edd), Ed. Garzanti, 1991, p. 60).