Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Monaco

Autore Barsanufio s. e Giovanni monaci reclusi

Non tutti quelli che vivono nei monasteri sono monaci; monaco è colui che compie il lavoro del monaco. Il Signore dice: "Non chiunque mi dice, Signore, Signore, entrerà nel Regno dei Cieli; ma chi compirà il volere del Padre mio, che sta nei Cieli" (Mt 7,21). Fratello, perché permetti che il nemico si beffi di te e ti esponga ai rischi della caduta? Tu chiedi un consiglio ma non tenti di fare ciò che ti viene detto. Tu ridomandi, e vanagloriosamente lo ripeti agli altri, per guadagnarti il favore degli uomini, e così ti precludi di progredire rapidamente. Il tempo ci è concesso per imparare il dominio delle passioni, e curarle con gemiti e dolore. Se quando sei nella tua cella, i tuoi pensieri sono dispersi, vergognati e svela la tua mancanza a Dio. (S. BARSANUFIO e GIOVANNI monaci reclusi, Lettere ascetiche,  62)

Autore Merton Thomas

ANIMA DEL MONACO - L'anima del monaco è una Betlemme dove Cristo viene a nascere, nel senso che Cristo nasce dove la sua somiglianza viene rimodellata dalla grazia, e dove, in modo speciale, per mezzo della carità la Sua Divinità vive con il Padre e lo Spirito Santo in questa "nuova incarnazione", in questo "altro Cristo". (MERTON T., La montagna dalle sette balze, Garzanti 2004, p. 452).