Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Dizionario di spiritualità

Il dizionario di spiritualità si presenta come un’antologia di testi tratti dalla Sacra Tradizione della Chiesa Cattolica. La scelta dei temi, più che di rigore scientifico, è il frutto della risonanza che questi hanno prodotto nel cuore dei membri dell’Associazione che, avendone fatto oggetto di studio e di meditazione, li propongono ai lettori per condividere in pienezza la gioia di un incontro.

La lettura spirituale, infatti, situando il lettore nell’atto della Rivelazione, insegna, convince, corregge, forma alla giustizia l’uomo di Dio, abilitandolo a riconoscere in se stesso o a disporsi ad accogliere la stessa opera che Dio ha compiuto nell’autore, come un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche.

Seleziona inziale lemma: a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z 
Tutta la lista

Offerta

Autore Teresa di Lisieux s.

OFFERTA VITTIMALE - Sono solo una bambina, impotente e debole, tuttavia la mia debolezza stessa mi dà l'audacia di offrirmi come Vittima al tuo Amore, o Gesù! Un tempo solo le vittime sacrificali pure e immacolate erano gradite al Dio Forte e Potente. Per soddisfare la Giustizia Divina ci volevano vittime perfette, ma alla legge del timore è succeduta quella dell'Amore e l'Amore ha scelto me, debole e imperfetta creatura, come olocausto.[...] Questa scelta non è forse degna dell'Amore? [...] Si, perché l'Amore sia pienamente soddisfatto, bisogna che si abbassi fino al nulla e che trasformi in fuoco questo niente. (TERESA DI LISIEUX, Storia di un'anima, Ancora, Milano 1993, p. 259).

Autore Moliniè M. D.

OFFERTA DI SÉ - Della più piccola goccia della nostra vita, Dio può fare qualcosa di meraviglioso, se accettiamo di offrirgliela, ma così com'è. La cosa più semplice per essere liberati dai nostri complessi, è darli così come sono senza cercare di liberarsene prima di presentarsi a Dio; se uno si lava prima di presentarsi è perché non vuole dare tutto, ma solo ciò che è bello. Cristo desidera invece proprio ciò che è brutto per guarirci. "Non sono i sani che hanno bisogno del medico..." (cfr.: Mt 9, 12-13). (MOLINIÉ M. D., Il coraggio di avere paura, Ed. Parva, 2006, p. 59).