Apostolicità

Autore Teresa di Lisieux s.

In quella notte di luce cominciò il terzo periodo della mia vita, il più bello di tutti, il più ricolmo di grazie celesti. Gesù prese di persona la rete, la gettò e la ritirò piena di pesci; fece di me un pescatore d’anime, e provai un gran desiderio di dedicarmi alla conversione dei peccatori, desiderio che non avevo mai avvertito così forte […] sentii in una parola, la carità entrarmi nel cuore, il bisogno di dimenticarmi per fare del bene, e da allora fui felice. (TERESA DI LISIEUX, Storia di un’anima, Ancora, Milano, 1993, p.141).

 

Autore Teresa di Lisieux s.

Una domenica, guardando una immagine di Nostro Signore sulla Croce, fui impressionata dal sangue che colava da una delle sue mani Divine, provai un grande dolore, pensando che quel sangue cadeva a terra senza che alcuno si desse premura di raccoglierlo e decisi di rimanere con lo spirito ai piedi della Croce, per ricevere la Divina rugiada che ne stillava; comprendevo che avrei dovuto in seguito spargerla sulle anime. (TERESA DI LISIEUX s., Storia di un’anima, Àncora, Milano 1993, pp. 141-142).

 

Torna alla lista

Prossimi eventi