Metodo

Autore Malaval F.

I doni di Dio non si acquisiscono in verità per mezzo di un metodo, ma vi è qualche metodo che vi dispone una volta convenuto che li si possa ricercare. Il metodo per contemplare mira a evitare gli impedimenti. Il metodo fa conoscere quali devono essere le disposizioni da parte nostra e quali devono essere i segni da parte di Dio; il metodo prescrive alcune formule per eccitare la volontà attraverso considerazioni ed affetti. […] Il metodo serve a conoscere la natura della contemplazione, le sue differenze, le proprietà e gli effetti. […] Il metodo non è per il dono, è per colui che lo attende o che vuole coltivarlo. Il metodo non produce il miracolo, prepara il cuore per riceverlo senza contraddizione, senza impedimento e senza scrupolo. Non c’è proporzione del soprannaturale col naturale, ma c’è qualche ordine dell’uno all’altro. (MALAVAL F., Pratica facile per elevare l’anima alla contemplazione, Dial II, colloquio 8°).

 

Torna alla lista

Prossimi eventi