Olocausto

Autore Teresa di Lisieux s.

↗ Offerta vittimale.

 

Autore Teresa di Lisieux s.

OLOCAUSTO AL DIVINO AMORE – Pensavo alle anime che si offrono come vittime alla giustizia di Dio, per sviare e attirare su di loro i castighi riservati ai colpevoli. Questa offerta mi sembrava grande e generosa, ma ero lontana dal sentirmi portata a farla. «Dio mio, – esclamai nel profondo del cuore – ci sarà solo la tua Giustizia a ricevere anime che si immolino come vittime?… Non ne ha forse bisogno anche il tuo Amore Misericordioso? […] Dovunque è misconosciuto, respinto; i cuori ai quali tu desideri prodigarlo si volgono verso le creature chiedendo loro la felicità con il loro miserabile affetto, invece di gettarsi fra le tue braccia e accettare il tuo Amore infinito […] O Dio mio! Il tuo Amore disprezzato dovrà restare nel tuo Cuore? Mi sembra che, se tu trovassi delle anime che si offrissero come vittime in olocausto al tuo Amore, tu le consumeresti rapidamente. Mi sembra che saresti felice di non dover trattenere i flussi delle infinite tenerezze che sono in te […] Se la tua Giustizia che si estende solo sulla terra ama essere soddisfatta, quanto più il tuo Amore misericordioso desidera infiammare le anime, poiché la tua misericordia si innalza fino al Cielo […] O mio Gesù! Che sia io questa felice vittima, consuma l’olocausto con il fuoco del tuo Divino Amore!» (TERESA DI LISIEUX, Storia di un’anima, Àncora Milano 1993, pp. 240-241).

 

Torna alla lista

Prossimi eventi