Ricerca

Autore Giovanni della Croce s.

RICERCA DI DIO – Cercalo nella fede e nell’amore, senza pretendere soddisfazione o gusto in nulla e senza voler comprendere più di quanto devi sapere. La fede e l’amore sono come due guide per te (anima), che sei cieca, e ti guideranno dove non sai, fin al nascondiglio di Dio. La fede, infatti, che è il segreto, rappresenta i piedi con i quali l’anima va a Dio e l’amore è la guida che ve la porta […]. Non devi badare né poco né molto a ciò che le tue facoltà possano comprendere. Voglio dire: non ti accontentare mai di quanto comprenderai di Dio, ma di quanto di lui non comprenderai. Non indugiare mai nell’amare e nel godere quanto di Dio puoi comprendere o sentire, ma ama e gioisci di ciò che non puoi comprendere e sentire di lui: questo, ripeto, è cercarlo nella fede. Dio è inaccessibile e nascosto […] e quantunque sembri di trovarlo, di sentirlo e di comprenderlo, lo devi ritenere sempre nascosto, e in quanto nascosto dovrai servirlo nel nascondimento. (Giovanni della croce s., Cantico spirituale B, in Opere, Tipografia Vaticana, Roma, 1991, pp. 513-514)

 

Autore Nouwen H. J.

RICERCA DI DIO – Per molti anni ho cercato di carpire un barlume di Dio guardando attentamente ai molteplici aspetti dell’esperienza umana: solitudine e amore, dolore e gioia, risentimento e gratitudine, guerra e pace. Ho cercato di capire gli alti e i bassi dell’animo umano, di discernervi una fame e una sete che solo un Dio il cui nome è Amore potrebbe soddisfare. Ho cercato di scoprire ciò che è duraturo al di là dell’effimero, ciò che è eterno al di là del transitorio, l’amore perfetto al di là di tutte le paure inibitorie e la consolazione divina al di là della desolazione dell’angoscia e dell’estrema sofferenza umane. Ho cercato di puntare oltre la qualità mortale della nostra esistenza verso una presenza più grande, più profonda, più ampia e più bella di quanto possiamo immaginare, e di parlare di quella presenza che può essere già vista, sentita e toccata da coloro che sono disposti a credere. (NOUWEN H., L’abbraccio benedicente, BRICCHI M. (Ed), Queriniana 2011, pp. 28-29).

 

Torna alla lista

Prossimi eventi