Rimostranze

Autore Francesco di Sales s.

Approvo che facciate al nostro dolce Salvatore qualche rimostranza per la vostra afflizione. Ma con amore e senza impazienze. Egli gradisce che gli esponiamo il male che ci fa e che ci lamentiamo di Lui, purché lo facciamo con amore e con umiltà e che lo diciamo proprio a Lui, come fanno i bambinelli quando la madre li ha picchiati. (FRANCESCO DI SALES, Lettere di amicizia spirituale, San Paolo 2003,  p. 60).

 

Torna alla lista

Prossimi eventi