Ritiri spirituali mensili

Charles Gay – Essere e vivere Gesù

La mia anima era in un grande silenzio, tutta attenta alle parole che udiva come formarsi in lei. Quelle parole le dicevano che la nascita di Gesù in lei sarebbe avvenuta, quando lei sarebbe stata come una stalla deserta, di cui gli uomini avrebbero perso la strada, e che serve da rifugio solo agli animali e, in rovina e aperta da tutti i lati, non oppone alcuna barriera ai venti del cielo che passano e ripassano, entrando ed uscendo senza opposizione. Così la mia anima doveva diventare un rudere, in modo che le porte e le finestre che la proteggevano dai venti del cielo cadessero, e lasciassero il passaggio libero. Ciò che compresi doveva condurmi a una grandissima passività tra le mani di Dio …

 

https://drive.google.com/file/d/1kBMu83gwCib1z94YTXQbZ0t14tVgGsJp/view?usp=sharing

https://drive.google.com/file/d/1w8bI1E9GHhkAEGC8HQGejmi0WzI6vykc/view?usp=sharing

 

Allegati

Charles Gay – Essere e vivere con Gesù

 

Prossimi eventi