Ritiri spirituali mensili

Vladimir Solov’ëv – Il Cristianesimo

1. Tutto il mondo giace nel male (1Gv 5, 19: Noi sappiamo che siamo da Dio, mentre tutto il mondo sta in potere del Maligno)

Il cristianesimo è apparso come la buona notizia della salvezza per tutto il mondo. Infatti, tutto il mondo giace nel male.Cristo ci ha rivelato la via della salvezza da questo male che domina il mondo con il suo sacrificio e il suo insegnamento. L’umanità è entrata in questa strada, ma sono pochi quelli che l’hanno percorsa, e finora la salvezza universale resta solo una buona notizia. Fino ad oggi il mondo giace nel male. Anche il senso vitale del cristianesimo è stato alterato prima dalle guide dell’umanità in una dottrina astratta, e poi è scomparso quasi completamente dalla coscienza degli uomini d’avanguardia e si è nascosto nella profondità tenebrosa dell’anima popolare.

Il senso del cristianesimo non può neanche essere chiaro per coloro che si sentono bene in questo mondo. Per costoro anche la predicazione del Cristo era una parola muta, perché essi non vedevano il male per il quale Cristo era venuto a salvare il mondo. Non lo hanno visto e non lo vedono perché essi stessi sono del mondo e totalmente dominati dal male del mondo. Coloro invece che sentono il peso di questo male cercano la salvezza e mostrano di non essere di questo mondo, ma da Dio.

 

Allegati

Vladimir Solov’ëv – Il Cristianesimo

Calendario eventi

Dicembre, 2022