Semi di contemplazione

Numero 67 – Gennaio 2006 – Atti e stato di orazione

Atti e stato di orazione

Autore: Marmion Columba b.,1858-1923

Non ci sono differenze tra ciò che Dio dice e ciò che fa, perché la parola di Gesù, che ci giunge attraverso il Vangelo, risuona in noi come l’eco del reale; così l’attenzione alla Parola di Dio diviene in noi attenzione a Dio stesso stabilendoci in una presenza continua a Lui. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo P come Perfezione. Il tema della rubrica è: La perla preziosa del silenzio.

 

Atti e stato di orazione – 67a

Atti e stato di orazione – 67b

Prossimi eventi