Semi di contemplazione

Numero 115 – Maggio 2010 – Purezza del cuore e perfezione

Purezza del cuore e perfezione

Autore: Giovanni Cassiano, † 440?

Cassiano è un monaco che raccoglie in Egitto gli insegnamenti dei Padri del deserto. Nelle sue 24 Conferenze si rivolge a dei monaci, ma il monaco non fa che coltivare più intensamente quello che è la verità di ogni vita cristiana: se la vita eterna dipende da Dio, “la purezza del cuore” dipende da noi. La purezza del cuore è un orientamento della nostra volontà tale che “il nostro spirito si attacchi sempre a Dio e alle realtà divine”. Essere uno con Dio per essere unificati con se stessi.

Invitandoci ad un equilibrio sovrannaturale, Cassiano non ci propone di ritirarci lontano dal mondo per coltivare orgogliosamente sublimi sentimenti, ma un innesto alla sorgente stessa della vita e dell’amore, di cui traboccheremo a favore dei fratelli e nello stesso tempo di noi stessi: “non respirare, comprendere e parlare che Dio”. 

L’orazione in domande risponde a: «Come sapere se sono chiamato alla vita contemplativa? Come sapere se ho una “vocazione”?».

  Il tema della rubrica è: Vivere Maria.

 

Purezza del cuore e perfezione – 115

Calendario eventi

Novembre, 2022