Semi di contemplazione

Numero 250 – Settembre – 2022 – Marie de l’Incarnation, Il Paradiso ritrovato

1- Riguardo a ciò che mi chiedi sul mio stato attuale, ti dirò che qualsiasi soggetto di orazione io possa prendere, sebbene l’abbia letto o udito leggere con tutta l’attenzione possibile, lo dimentico. In un attimo, senza aver fatto alcuna riflessione, mi trovo nel mio fondo ordinario, dove la mia anima contempla Dio, nel quale ella è. Gli parlo secondo il movimento che mi dà, e questa grande libertà non mi permette di contemplarlo senza parlargli e, in questo parlare, di seguire la sua attrattiva. […] Le mie parole sono come per il mio Sposo, e non è in mio potere dirne altre; questo amore non è mai ozioso e il mio cuore può respirare solo ciò …

 

Scarica Semi di contemplazione n° 250

Calendario eventi

Dicembre, 2022