Semi di contemplazione

Numero 42 – Ottobre 2003 – Affinché l’anima salga sempre

Affinché l’anima salga sempre

Autore: Canfield Benedict of, 1562-1610

Il passo, tratto da La Regola di Perfezione, affronta l’eterna questione della desolazione interiore di coloro i quali non potendo più meditare non riescono tuttavia a riposare il loro spirito nella semplice attenzione contemplativa a Dio presente: l’unica orazione valida è quella di accettare quella che Dio dona, nel momento in cui la dona. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo L come Libertà. Il tema della rubrica è: Gesù piantato nel cuore dell’uomo.

 

Affinché l’anima salga sempre – 42a

Affinché l’anima salga sempre – 42b

Calendario eventi

Dicembre, 2022