Semi di contemplazione

Numero 44 – Dicembre 2003 – Fondere d’amore

Fondere d’amore

Autore: Harphius (=Henri van Erp), 1400?-1477

Nello Specchio di perfezione, elemento centrale della Theologia mystica, l’autore espone il doppio effetto che produce il tocco di Dio nell’anima allorché vuole penetrarla: esteriormente la sua attività è plasmata dalla grazia di Dio, mentre interiormente essa tende sempre più ad inabissarsi nel godimento di Dio stesso. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo M come Matrimonio. Il tema della rubrica è: Pregare è correre verso l’amore.

 

Fondere d’amore – 44a

Fondere d’amore – 44b

Calendario eventi

Novembre, 2022