Semi di contemplazione

Numero 6 – Giugno 2000 – Quando soffrire non è più soffrire

Quando soffrire non è più soffrire

Autore: Suso Enrico b., 1295-1366

Discepolo di Eckart e contemporaneo di Taulero, Suso spiega alla sua figlia spirituale come la sofferenza non è altro che un divorzio tra la nostra volontà e quella di Dio, tanto che il ritrovare la volontà di Dio dissolve la questione della sofferenza: uscendo dall’illusione di una vita diversa dalla Vita usciamo dal peccato originale. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo A come Aspirazione. Il tema della rubrica è: Il desiderio di Gesù.

 

Quando soffrire non è più soffrire – 06a

Quando soffrire non è più soffrire – 06b

Prossimi eventi