Semi di contemplazione

Numero 72 – Giugno 2006 – Orazione attiva e orazione passiva

Orazione attiva e orazione passiva

Autore: Martin Claude, 1619-1696

Figlio di Maria dell’Incarnazione, C. Martin distingue in questo passo la contemplazione infusa dalla contemplazione acquisita, culmine dell’attività dell’uomo in preghiera nel momento in cui questa sfocia su una pura e silenziosa disponibilità alla grazia. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo P come Purgatorio. Il tema della rubrica è: “Chi non odia se stesso, non è degno di me”.

 

Orazione attiva e orazione passiva – 72a

Orazione attiva e orazione passiva – 72b

Prossimi eventi