Semi di contemplazione

Numero 85 – Settembre 2007 – La fecondità dell’anima in Dio

La fecondità dell’anima in Dio

Autore: Guyon Jeanne-Marie, 1648-1717

Scritto a 34 anni, I torrenti spirituali, costituisce il capolavoro dell’autrice in cui vi descrive, in un centinaio di pagine, la trasformazione dell’anima in Dio corrispondente ad una crescente passività nell’orazione. L’azione dell’anima, consumata nell’unità divina, si confonde con quella di Dio che fa essere. Nell’orazione dalla A alla Z leggiamo S come Sensibile (1). Il tema della rubrica è: Accoglienza e non violenza.

 

La fecondità dell’anima in Dio – 85a

La fecondità dell’anima in Dio – 85b

Prossimi eventi